Convocazione assemblea dei soci

mercoledì 24 giugno 2020
Il giorno 8 luglio alle ore 21 in via Lisbona 18b a Pontassieve è convocata l'assemblea dei soci per deliberare quanto segue:

Approvazione del bilancio 2019 e del programma 2020

Rinnovo delle cariche sociali

Determinazioni in merito alla Riforma del Terzo settore 

Tutti i soci regolarmente iscritti sono invitati a partecipare.


Rieccoci!

venerdì 5 giugno 2020


«L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni» diceva Picasso.

Ci sono finalmente le condizioni per scuotere la polvere accumulata durante il lockdown e dedicarsi all'arte della pittura!

Ecco le date del corso di pittura ad olio che si tiene a Pontassieve.
Giugno: 17, 24
Luglio: 1
Settembre: 9, 16, 23, 30
Ottobre: 1
Più altri appuntamenti estivi da concordare in aula.
Il tutto con attento rispetto dei protocolli anti-covid!

Ancora alcuni posti disponibili.
Solo 80 euro per un percorso artistico divertente ed entusiasmante e adatto sia a principianti che a chi vuole confrontarsi con altri artisti per nuovi percorsi nel mondo dei colori.
Affrettatevi!

info 3480712546 Mauro

CORSI DI PITTURA

sabato 23 maggio 2020
Ci stiamo riorganizzando per i corsi di pittura e workshop di pittura all'aria aperta.
Prossimamente il nuovo calendario.

Per info scriveteci
Coloridellevante@libero.it 



DANTEDÌ

venerdì 27 marzo 2020
La nostra associazione ha partecipato al primo DANTEDÌ


Ci ha premiato anche La Nazione pubblicando una delle piccole opere fatte per la celebrazione da uno dei nostri pittori, Mauro Mannelli


Qui il link alle altre opere dei pittori



Ciao Luciano

giovedì 19 marzo 2020
CIAO LUCIANO
Un triste saluto ad un caro amico artista, #Luciano #Piseri. Un acquerellista di talento e maestro di tanti acquerellisti della nostra zona. È stata una fortuna averlo potuto avere come maestro per un corso o anche solo per un giorno di dimostrazione della tecnica dell'acquerello, come ha fatto più volte anche per la nostra associazione.

Luciano è deceduto ieri a Milano, dove era cresciuto e dove passava i mesi invernali. Negli altri mesi ormai da tantissimi anni, viveva a Bagno a Ripoli ed era un instancabile frequentatore degli eventi artistici della nostra zona.
Nonostante fosse un acquerellista con una esperienza milanese importante, si prestava volentieri ad essere presente a tutte le mostre ed iniziative locali, con grande spirito di comunità.

Socio dela nostra associazione da sempre, era vicepresidente dell'Associazione Mazzon di Bagno a Ripoli presso la quale teneva regolarmente corsi di acquerello.

Un grande abbraccio alla moglie Fausta, che l'ha sempre accompagnato negli eventi pittorici e ci ha deliziato, insieme a Luciano, con la loro dolce simpatia e con il loro affetto.

Qui una breve biografia di questo grande amico e pittore.

Milanese d’adozione fin dall’ infanzia, nasce a Verrua Po (PV) nel 1943. Una innata predisposizione artistica lo spinge a ”dilettarsi” al di fuori della sua normale attività professionale, sia nel canto corale sia nella pittura, ove affina le doti naturali seguendo i corsi della Scuola d’ Arte al Castello Sforzesco di Milano.

Dal 1987 perfeziona la propria tecnica col Maestro Alfredo Zecca. E' del 1991l' ammissione alla prestigiosa A.I.A. (Associazione Italiana Acquerellisti)

Dal 2002 presso l’ Associazione G. Mazzon ( Bagno a Ripoli Firenze ) tiene corsi d’acquerello, nei quali raccoglie costantemente significativi riconoscimenti.

A Pontassieve la sua ultima mostra personale risale al 2017  ma in zona sono molte le mostre collettive cui partecipa.
È sul podio anche, e non poteva essere diversamente,  di uno degli ultimi concorsi di pittura estemporanea al Bacco Artigiano di Rufina.
Ha cercato di non mancare mai al nostro gruppo di pittura internazionale all'aria aperta Worldwide PaintOut.

Custode dei mille segreti della tecnica dell'acquerello, Luciano, con quel suo accento milanese  amava chiosare che per fare un acquerello ci vogliono pochi minuti e vent'anni. Ricordandoci così il valore dell'esperienza e della formazione.

Ciao Luciano, ci manchi già.